Cilindro nottolino usurato o bloccato? Ecco come cambiarlo 5/5 (1)

devi sostituire il cilindro della serratura col nottolino di sicurezza a milano? contattaci

Sei andato nel pallone perché hai perso le chiavi di casa, sei rimasto chiuso fuori e non riesci a rimediare? Se il cilindro nottolino è bloccato o ancora usurato, vi spieghiamo come facciamo noi di Fabbro Milano a cambiarlo.

Premettiamo che la guida in questione è solo a mero scopo informativo. Ti consigliamo di non mettere in pratica i passaggi di questa guida. Quello del fabbro è un mestiere assai complesso, dove urge competenza nei prodotti, come i serramenti (chiavi, porte, porte blindate, serrature) e negli arnesi da padroneggiare (su tutti il trapano).

sostituzione cambio nottolino di sicurezza su cilindro serrature milano
sostituzione cambio nottolino di sicurezza su cilindro serrature milano

Prima di tutto, iniziamo ad aprire la porta per vedere la serratura dall’interno. Per serratura intendiamo la parte in oro con la maniglia, dove viene inserita la chiave. Questo è il cilindro. Svitiamo la vite centrale con l’ausilio di un cacciavite. Poi prendiamo il cilindro e tiriamo verso di noi con l’intento di far uscire il pezzo. A questo punto prendiamo il cilindro nuovo, uguale al modello rotto o usurato, e lo inseriamo. In questa operazione, prestiamo attenzione al fatto che il buchino centrale si trovi nella fessura della vite. Infine, avvitiamo la vite.

A questo punto, procediamo con i controlli: con la nuova chiave, effettuiamo le mandate, per vedere che la serratura funzioni a regola d’arte. In seguito, verifichiamo che la vite tenga bloccato il cilindro che non deve in alcun modo muoversi.

Una volta montata la nuova serratura, il problema del cilindro nottolino vecchio o usurato sarà solo un ricordo passato. Tieni conto che la lubrificazione dei serramenti è essenziale, in quanto allontana la minaccia dell’usura del tempo. Effettuala con costanza.

Ora sai come facciamo noi di Fabbro Milano a cambiare il cilindro nottolino usurato o bloccato. Anche se hai una certa manualità, non intervenite in prima persona. Basterebbe una mossa azzardata ed il danno s’ingigantirebbe. Se non riesci a rincasare, a Milano e provincia ci siamo noi. 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno. Chiamaci in qualsiasi momento al numero in sovra impressione. Raggiungeremo il luogo indicato entro un’ora dalla vostra chiamata. Ti faremo rientrare in casa in meno che non si dica, aprendo la porta senza scasso (ove possibile) e senza farti spendere una fortuna. Provare per credere!

Vota con 5 stelle